PIETRAPAZZA ED IL PASSO DELLA BERTESCA

DATI TECNICI

  • DIFFICOLTÀ: MEDIA – E (Escursionistico)
  • LUNGHEZZA: 11 km
  • MASSIMA ELEVAZIONE: 1270 mt
  • MINIMA ELEVAZIONE: 602 mt
  • DURATA COMPLESSIVA: 4.00 h (6.00 h SOSTE INCLUSE)
  • DISLIVELLO POSITIVO: 958 mt
  • DISLIVELLO NEGATIVO: 958 mt

DESCRIZIONE

Trekking all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Campigna e Monte Falterona.
Itinerario lungo aridi crinali, fondovalle boscosi e foreste centenarie per ripercorre la vita dei tanti carbonai, pellegrini ed abitanti che hanno vissuto lungo questi sentieri. Il percorso inizia dal borgo di Pietrapazza alle pendici del Monte Acuto, borgo ricco di storia ma oramai disabitato, per raggiungere i ruderi di Cialdella e da qui verso l’Eremo Nuovo e la Fonte delle Cavalle. Ripreso il cammino attraverso la foresta, raggiungeremo inoltre il Passo della Bertesca, punto più alto del nostro percorso. Costeggeremo ora il podere di Siepe dell’Orso e scenderemo verso l’Abetaccia, Rignone e Casetta, fantastici punti panoramici da cui ammirare il Fosso del Castagnaccio che si congiunge al Bidente di Pietrapazza da dove la nostra camminata è iniziata. Il percorso presenta alcuni tratti di salita ed è di media difficoltà.
In località Eremo Nuovo e Fonte delle cavalle è possibile rifornirsi di ottima acqua.
Il percorso presenta alcuni tratti di salita ed è di media difficoltà.

logo-Zambotrekking_bn2

CONTATTI: Compila il form per iscriverti (specifica data escursione, nome escursione e nr. persone per le quali prenoti) o richiedi info