MONTE NERONE, LA BALZA FORATA

DATI TECNICI

  • DIFFICOLTÀ:MEDIO/ALTA – E++ (Escursione adatta a chi pratica attività fisica regolarmente o ad escursionisti medi che praticano escursionismo regolarmente)
  • LUNGHEZZA: 11 km
  • MASSIMA ELEVAZIONE: 1285 mt
  • MINIMA ELEVAZIONE: 364 mt
  • DURATA COMPLESSIVA: giornaliera
  • DISLIVELLO POSITIVO: 1223 mt
  • DISLIVELLO NEGATIVO: 1223 mt

DESCRIZIONE

dalle 9.30
61046 Piobbico PU

RITROVO
ore 9.15
Santuario di Santa Maria in Val d’Abisso
Via Santa Maria in Val D’Abisso
61046 Piobbico PU
43.583206, 12.517667 coordinate
Clicca qui per Google Maps: ritrovo

Escursione dedicata agli amanti dell’escursionismo, un hike sicuramente completo, difficile ed aspro, che ripagherà appieno la fatica fisica necessaria. Il Monte Nerone, situato nei comuni di Piobbico, Apecchio e Cagli, coi suoi 1525 mt è come altezza il terzo rilievo della Provincia di Pesaro e Urbino, dopo il Monte Catria ed il Monte Acuto.
Il nostro trekking parte dal Santuario di Santa Maria in Val d’Abisso (Piobbico PU) e risale la valle che ne porta il nome stesso. Passeremo i ruderi del Molinaccio con a fianco una piccola cascatella formata dal torrente ed in questo punto effettueremo un primo e non ultimo guado e proseguiremo per la Valle dell’Infernaccio. Un’aspra salita ci farà raggiungere le maestose pareti calcaree mesozoiche della Balza Forata da cui ripartiremo, sempre in salita, per andare a visitare il caratteristico foro che ha dato il nome alla balza.
Dopo esserci riposati e dovutamente rifocillati, proseguiremo per il Rifugio Corsini da dove inizieremo la discesa, lungo il versante nord, tra vasti ed ampi panorami attraversando il Prato del Conte, la Costa Spugna e la Collina dei Muracci per ritornare alla chiesa di Santa Maria in Val d’Abisso.
La parte in salita del percorso presenta lunghe parti ripide e sconnesse ed un tratto discretamente esposto. La discesa non comporta particolari difficoltà tecniche tranne la ripidità in alcuni tratti.
Durante l’escursione troveremo bar e ristoranti a Piobbico ed acqua potabile presso il Rifugio Corsini.

Equipaggiamento
pranzo al sacco, almeno 1,5 lt. di acqua, calzature da trekking con suola scolpita, giacca impermeabile/mantella anti pioggia, abbigliamento a strati con pantaloni lunghi per escursione in media montagna, luce notturna, consigliati bastoncini da trekking, macchina fotografica e cambio completo in auto.

Quota partecipazione
Euro 15,00 a persona.

Languages Langue Idioma:
English, Française, Español

Prenotazione ed info
contattando la guida Marco Zambo Zambelli
cell/WhatsApp 0039 339 666 5336 o mess. FB
info@zambotrekking.com

Gli amici a quattro zampe sono sempre i benvenuti. si ricorda che i nostri amici vanno sempre tenuti al guinzaglio come da regolamento regionale e sopratutto onde evitare che si perdano inseguendo tracce di animali selvatici.

Regolamento
La partecipazione all’escursione prevede la lettura ed accettazione del regolamento che verrà inviato al momento della prenotazione e consultabile nel presente sito all’indirizzo regolamento

Per motivi di sicurezza, od in caso di maltempo, il percorso comunicato al momento della conferma della prenotazione, potrà subire variazioni anche senza preavviso e/o ad insindacabile giudizio della Guida.

Guida
Marco Zambelli, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE ed Accompagnatore Turistico, regolarmente assicurato ed iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche (Nr. ER688) ed Accompagnatori Turistici.
Professione svolta ai sensi della legge 4/2013.
Si rilascia regolare ricevuta fiscale.

logo-Zambotrekking_bn2

CONTATTI: Richiedi info, prenota il tuo corso, la tua escursione

WhatsApp chat