CA’ DI VEROLI, RIO PETROSO ED IL BIDENTE DI PIETRAPAZZA

DATI TECNICI

  • DIFFICOLTÀ MEDIA E+ (Escursionistico/adatta a chi svolge od è abituato ad una attività fisica regolare e costante)
  • LUNGHEZZA 11,7 km
  • MASSIMA ELEVAZIONE 833 mt
  • MINIMA ELEVAZIONE 399 mt
  • DURATA COMPLESSIVA giornaliera
  • DISLIVELLO POSITIVO 882 mt
  • DISLIVELLO NEGATIVO 882 mt

DESCRIZIONE

dalle 9.30
Ca’ di Veroli
47021 Bagno di Romagna FC

RITROVO

ore 9.15
Ristorante Albergo Ca’ Di Veroli
Via Ca’ di Veroli, 47021 Bagno di Romagna FC
43.882488, 11.900312 coordinate
Clicca qui per Google Maps: ritrovo

In questo Trekking in Romagna all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Campigna e Monte Falterona conosceremo la Valle del Bidente di Pietrapazza dove frequenti mutamenti ambientali alternano marnosi crinali lunari a rigogliosa vegetazione. Lungo questi sentieri contornati da poderi di montagna oramai abbandonati e maestà ricche di storie di vita passata, sono tante le storie che ci attendono. Difficilmente altre parti del parco possono offrire tutto questo.
Il cammino inizia da Ca’ di Veroli per dirigerci verso Molino di Pratovecchio, Ca’ Morelli e Rocchetta lungo questa Valle desolata formata dal Bidente di Pietrapazza. Ancora pochi minuti e la nostra prima meta sarà raggiunta, il Monte delle Petrose, una delle zone più affascinanti dell’escursione. Qui un’antica mulattiera selciata ci permetterà di continuare questa escursione in Romagna verso Rio Petroso, piccolo antico abitato situato sul crinale tra la Valle del Savio e del Bidente che deve il suo nome all’omonimo fiume sottostante ricco, infatti, di ciottoli e pietre. Di questo luogo conosceremo la storia e vedremo le poche rovine rimaste di un castello una volta posto su questa altura, il Castrum Ripetrosi, della vecchia chiesa oramai scomparsa dedicata a San Biagio e di alcune derutte case poderali. Riprenderemo il sentiero che oltrepassa il Monte Cruccolo per andare a conoscere Buiolo, Valmaggio e Piangocce per poi tornare a Ca’ di Veroli.

Equipaggiamento
pranzo al sacco, almeno 1,5 lt. di acqua, calzature da trekking con suola scolpita, giacca impermeabile/mantella anti pioggia, abbigliamento a strati con pantaloni lunghi per escursione in media montagna, luce notturna, consigliati bastoncini da trekking, macchina fotografica e cambio completo in auto.

Quota partecipazione
Euro 15,00 a persona. Ragazzi fino ai 12 anni Euro 10,00. Escursione adatta a tutti, bambini compresi, purché abituati a camminare.

Languages Langue Idioma:
English, Française, Español

Prenotazione ed info
contattando la guida Marco Zambo Zambelli
cell/WhatsApp 0039 339 666 5336 o mess. FB
info@zambotrekking.com

Gli amici a quattro zampe sono sempre i benvenuti. si ricorda che i nostri amici vanno sempre tenuti al guinzaglio come da regolamento regionale e sopratutto onde evitare che si perdano inseguendo tracce di animali selvatici.

Regolamento
La partecipazione all’escursione prevede la lettura ed accettazione del regolamento che verrà inviato al momento della prenotazione e consultabile nel presente sito all’indirizzo regolamento

Per motivi di sicurezza, od in caso di maltempo, il percorso comunicato al momento della conferma della prenotazione, potrà subire variazioni anche senza preavviso e/o ad insindacabile giudizio della Guida.

Guida
Marco Zambelli, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE ed Accompagnatore Turistico, regolarmente assicurato ed iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche (Nr. ER688) ed Accompagnatori Turistici.
Professione svolta ai sensi della legge 4/2013.
Si rilascia regolare ricevuta fiscale.

ZAMBOTREKKING
logo-Zambotrekking_bn2

CONTATTI: Richiedi info, prenota il tuo corso, la tua escursione