ePrivacy and GPDR Cookie Consent by Cookie Consent

IL MASSICCIO DEL MONTE ACUTO – Domenica 18 Settembre 2022

DATI TECNICI

  • DIFFICOLTÀ: MEDIA E (Sentieri ben percorribili da chiunque svolga una regolare e costante attività fisica)
  • LUNGHEZZA: 13 km
  • MASSIMA ELEVAZIONE: 1444 mt
  • DURATA COMPLESSIVA: giornaliera
  • DISLIVELLO POSITIVO: 635mt

DESCRIZIONE

IL MASSICCIO DEL MONTE ACUTO
Escursione guidata sul Massiccio del Monte Acuto

RITROVO/INIZIO ESCURSIONE
Domenica 18 Settembre 2022
ore 9.00
Forno a legna K2
Via Monte Catria, 40, 61044 Chiaserna PU
Clicca qui per Google Maps: ritrovo
Presentarsi con almeno 15 minuti di anticipo e raccomandiamo di avvisare in caso di ritardo. Per rispetto verso i partecipanti non si garantisce la possibilità di aspettare eventuali ritardatari.

Escursione sul massiccio del Monte Acuto attraverso un percorso che ci consentirà di apprezzare  biodiversità, ampie faggete e tratti di affascinante montagna.
Lungo il nostro cammino non mancheranno panorami sull’Umbria, Romagna Marche, un trekking vista 360!

DESCRIZIONE
Dopo essere passati da Cantiano, piccolo comune noto per la sua storia e le visciole, piccoli frutti rossi dal sapore dolcissimo, raggiungeremo Chiaserna, il nostro punto di incontro.
Chiaserna è conosciuta per la bontà del pane, spesso prodotto in antichi forni, e per la fiera del cavallo in Aprile.

Arrivati a Fonte Luca già lo sguardo ci appaga, attorno a noi solo natura e panorami.
Una piccola salita ci farà guadagnare quota rapidamente fino a raggiungere la bocca della valle dove ci accoglie il Monte Acuto, ricco di fossili, praterie, cavalli allo stato semi brado, faggete e impronte di dinosauro… si dinosauro!!!

Continuiamo verso il rifugio della Fonte del Faggio, percorrendo sentieri rocciosi ed antiche faggete con la croce del Monte Catria che ci osserva dall’alto.
La storia di questo territorio è importante e fortemente legata al monastero di Fonte Avellana e al suo custode Padre Damiani.

Dopo una breve sosta al Rifugio le Cotaline, attraverseremo le famose e dibattute piste da sci per poi trovare ristoro nell’energia della natura ammirando il versante più impervio del Monte Acuto dove sovente, in inverni molto nevosi, qualche valanga scende dalle affilate creste!
La via verso le auto é vicina ed un ultimo sforzo ci porterà a gustare una buona birra!

HIGHLIGHTS:
Monte Acuto, Faggete vetuste, Fossili, Felci autoctone, Storia, Enogastronomia.

Equipaggiamento
Pranzo al sacco, almeno 1,5 lt. di acqua, calzature da trekking con suola scolpita obbligatoria, giacca impermeabile/mantella anti pioggia, abbigliamento a strati, guanti, copricapo, scaldacollo… bastoncini da trekking cambio completo in auto importanti.

Quota partecipazione
Euro 18,00 a persona.

Prenotazione ed info
contattando la guida Marco Zambelli
cell/WhatsApp 0039 339 666 5336 o mess. FB
info@zambotrekking.com

Regolamento
La partecipazione all’escursione prevede la lettura ed accettazione del regolamento che verrà inviato al momento della prenotazione e consultabile nel presente sito all’indirizzo regolamento

Guide
Marco Zambelli, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE ed Accompagnatore Turistico, regolarmente assicurato ed iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche (ER688/ER474) ed Accompagnatori Turistici (ER658)
Professione svolta ai sensi della legge 4/2013.

Carlo Passeri – Guida Ambientale Escursionistica AIGAE ed Accompagnatore Turistico, regolarmente assicurato ed iscritto al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche (M325/M441)
Professione svolta ai sensi della legge 4/2013.
Si rilascia regolare ricevuta fiscale.

info@zambotrekking.com

FACEBOOK
INSTAGRAM
YOUTUBE

logo-Zambotrekking_bn2

CONTATTI: Richiedi info, prenota il tuo corso, la tua escursione

Author: zambotrekking